Adelmo Pizzoni, fondatore della Norcineria Pizzoni vicino Foligno ha costruito una tradizione e un’esperienza lunga più di 50 anni grazie alla sua dedizione, da piccolo di aiutare il padre nella produzione di salumi e formaggi tipici umbri.

Da sempre il suo obiettivo è stato quello di portare la lunga tradizione contadina all’interno della sua azienda. Passo dopo passo è riuscito a tramandare all’interno della sua famiglia, oggi alla terza generazione, non solo la passione ma anche l’importanza di mantenere salda e viva l’importanza della tradizione e dell’artigianalità anche e soprattutto attraverso l’introduzione di innovazioni tecnologiche e conoscitive. Una famiglia dedita all’antica arte della gastronomia territoriale, dove gli uomini producono e le donne vendono. L’azienda inizialmente partì con le carni di suini scelti ed acquistati da contadini rigorosamente della zona per carni scelte e selzionate per garantire sempre la massima qualità; oggi si occupano anche di formaggi tipici umbri oltre che vini ed altre particolarità del territorio cuore dell’Italia.

L’Umbria è caratterizzata da una struttura agricola molto solida e articolata cui fa riscontro il gran numero di prodotti, come i formaggi tipici umbri, dalla pasta tenera o semidura a seconda della stagionatura, che dura da 20 giorni a 4 mesi e che contribuisce al sapore più accentuato, fragrante e caratteristico. L’insieme di tutte le caratteristiche hanno fatto della Norcineria Pizzoni il fiore all’occhiello, punto di riferimento, non solo per i folignati ma per tutti i consumatori provenienti anche da altre regioni. La qualità di questi prodotti, dai salumi, al prosciutto, al formaggio li rendono sempre capisaldi di alimenti sani, appetitosi e nutrienti, che soddisfano le esigenze dei consumatori che da sempre cercano prodotti naturali, tipici e tradizionali.