Idea per il pranzo di Pasqua:

Bocconcini di maiale ai carciofi

Ingredienti
Porzioni: 4

Per i carciofi
2 cucchiai di olio extra vergine d’oliva
1 manciata di prezzemolo fresco tritato
3 cuori di carciofi puliti e tagliati a fettine
2 spicchi d’aglio
½ bicchiere di vino bianco
sale e pepe q.b.

 

Per i bocconcini di maiale

3 cucchiai di olio extra vergine di oliva
600 g di lonza di maiale tagliata a tocchetti da 3 cm circa
farina per infarinare
1 bicchiere di vino bianco
¼ di dado vegetale sciolto in 1 bicchiere di acqua
sale e pepe q.b.

 

 

Preparazione:  20 minuti › Cottura: 30 minuti › Pronta in: 50 minuti

 

Preparare i carciofi: imbiondire l’aglio nell’olio in una padella larga o sul fondo di una pentola a pressione. Unire anche i gambi del prezzemolo tritati.

Quando l’olio comincia a sfregolare aggiungere in pentola i carciofi e mescolare con un cucchiaio di legno per  insaporirli bene con l’olio. Salare, quindi versare il vino bianco e alzare la fiamma per 30 secondi.  Riportare su fiamma media, coprire e cuocere per 20-30 minuti o finché i carciofi saranno teneri, unendo qualche cucchiaio di acqua se dovessero asciugarsi troppo.  Se si utilizza una pentola a pressione (come ho fatto io), versare un bicchiere di acqua 30 secondi dopo il vino, quindi chiudere la pentola e portare a pressione.  Quando comincia a fischiare, abbassare al minimo la fiamma e cuocere per 5 minuti. Spegnere il fuoco,  eliminare la pressione e aprire la pentola.

Nel frattempo che i carciofi cuociono,  preparare la carne: infarinarla bene su tutti i lati e rosolarla nell’olio caldo finché sarà ben dorata. Unire il vino, alzare la fiamma e sfumare; quindi aggiungere il bicchiere di brodo e portare su fiamma molto bassa, coprire e cuocere per una ventina di minuti.  Negli ultimi 10 minuti, aggiungere anche i carciofi e cuocere tutto insieme.  Terminare la cottura, aggiustare di sale, spolverizzare con il prezzemolo tritato e servire.